Contrajubilaeum

Contrajubilaeum

2000

Ha coordinato un’attività didattica volta alla progettazione di elaborati d’arte sul “Giubileo del 2000”. Nell’ambito delle attività previste nel suo insegnamento all’Accademia di Belle Arti di Firenze nel 1999. Il progetto si è chiamato “Contrajubilaeum”. L’obiettivo è stato quello di contrastare in modo dolce e ironico il 2000 da anno del giubileo cristiano e cattolico a “Festa di tutte le religioni”. Con l’agenzia “Dado service” è stato realizzato un apposito web site per rendere visibili tutti i lavori d’arte degli studenti. Ha curato alcune esposizioni che hanno avuto seguito dopo il 2000. Sono stati realizzati: rosari di cioccolata, marchiatori per pellegrini, vestiti e abiti, card e obliteratori appositi, scarpe senza suola, corone di spine di gomma siliconica da vendere a metri e un papadanaio. In collaborazione col filosofo del diritto Luigi Lombardi Vallauri, Luigi Ciotti, Paolo Carossini e Antonio Dell’Acquila.